Thursday, 27 January 2011

Donne che si ribellano


Sulla scia delle vicende zoccolanti di Silvione-Chavez, il Popolo Viola lancia l'iniziativa "Donne che si ribellano", ossia una serie di raduni estemporanei da loro definiti "flash mobbing" perche' e' piu' gggiovane, figo e anglosassone, per fare il punto sulla "situazione della donna in Italia". In altre parole, lo stesso guano sotto vuoto spinto che personalmente sento dagli anni 70, da cui si evince che il lessico delle donne del Popolo Viola e' una Caporetto priva di senso dove, oggi come allora, si mescolano sociologia da un euro alla tonnellata tratta da testi universitari studiati male e rigurgitati ancor peggio, femminismo di 40 anni fa, politica da assemblea di liceo okkupato, e naturalmente poche idee ma ben confuse.

Link al video del Corriere che si apre con il significativo cartello "-Viagra +Rispetto", opera di cervelli femminili che espongono permanentemente il cartello "Chiuso per Restauri".

Legenda delle parti evidenziate: SAS (Stronzata Anni Settanta); Eh? ( Eh?), piu' ovviamente delle note ad hoc per boiate ad hoc.

Donna del Popolo Viola 1: "Abbiamo raccolto questo invito perche' pensiamo sia necessario far sentire la voce delle donne reali (SAS), le donne che stanno scomparendo dalla televisione o dai mass media a favore di una rappresentazione degradante della donna: una sorta di prototipo (interessante: coupe' o monovolume?).

Donna del Popolo Viola 2 (l'intellettuale): "Sono qui oggi perche' voglio che in qualche modo si RIBARICENTRI (Dio cane! Scusate, ma quando e' troppo e' troppo) questa immagine della donna: la donna normale che non e' ne' Circe ne' Penelope (Circe non e' una leggenda: io ho incontrato delle donne che mi hanno trasformato in un porco). Penso che ci sia un vuoto temporale che affonda le sue radici negli anni 70 (Eh?). Sono molto grata alle donne che sono riuscite a ottenere delle conquiste nel mondo del lavoro, nel mondo dell'etica (Eh?), in tutto quello che riguarda l'autodeterminazione del corpo femminile (SAS), pero' credo che stia venendo fuori che non c'e' stato un passaggio di testimonianza (come nella staffetta 4x100 dove i corridori si passano la testimonianza...), una cinghia di trasmissione (e be' certo: il prototipo e' da perfezionare prima di passare alla produzione di massa) e per questo credo che la mia generazione dovrebbe guardare al passato (la prova provata che i progressisti italiani stanno regredendo e i giovani sono vecchi dentro).

Uomo del Popolo Viola: (l'amico delle donne, quello che capisce le donne: genere maschile che io metto generalmente al di sotto del protozoo): "Non possiamo noi uomini non sentirci parte di un qualcosa che non ci sta bene (Eh?)."

A questo punto l'intervistatrice gli domanda se ha sorelle o fidanzate e lui risponde di no: ahhhhhhhhhhh, ecco spiegata la presenza al flash mobbing femminile.

Vabbe', Ladies & Gentleman, il Popolo Viola ....poi ditemi se non abbiamo fatto bene a zingararli.

27 comments:

falecius said...

"Circe non e' una leggenda: io ho incontrato delle donne che mi hanno trasformato in un porco"

Questa mi ha ucciso. E credo di sapere di che parli.
Sul resto, no comment.
(il tuo captcha malefico: peryprea)

London Alcatraz said...

@Falecius

Questa mi ha ucciso. E credo di sapere di che parli.

:-)

(il tuo captcha malefico: peryprea)

Dott, il mio captcha e' il nipote di Hal 9000.

Comunque volendo fare i pignoli "prototipo" nel senso di "rappresentante tipico di una categoria" non e' poi cosi' orrendamente fuori luogo in quel contesto, pero' stride lo stesso e la battuta ci stava tutta.

Il discorso dell'altra tizia e' lisergico.

:-)

Yossarian

minnanon said...

Questo tuo post non ha nulla da invidiare alle famose "interviste possibili" della Gialappa's a Mai dire gol. (E' un po' che non li seguo più per cui non so se le fanno ancora).
Per chi non si ricorda prendevano un'intervista ad un calciatore o ad un allenatore (Trapattoni era un must irrinunciabile) ove i protagonisti ad un certo punto si lanciavano in sproloqui senza senso durante i quali loro (quelli della Gialappa's) commentavano con esclamazioni di incredulità sottolineando le varie topiche man mano che si presentavano; alla fine dell'intervista poi maramaldeggiavano impietosi così: dicevano "vediamo cosa ha detto" e appariva scritto sullo schermo (con effetto a comparsa lettera per lettera accompagnato dal rumore di macchina da scrivere) tutto il discorso che preso nel suo complesso era ancora più paradossale.
Ecco sei stato impietoso allo stesso modo; non si fa cattivone! Non si spara sulla croce rossa! (sono sempre 50 punti comunque)

Albion said...

Io ti ammiro Yoss. Riesci ad ascoltare quel cumulo di stronzate senza infastidirti.
Normalmente quando sento queste stronzate io cambio.
Poi un giorno parliamo seriamente di sfruttamento di prostituzione ed il caso di Berlusconi perché mi pare che qui si sta facendo volutamente confusione.

itto ogami said...

effettivamente la rossa è evidentemente ragnatelosa... i barbuto è patetico... un coglione anni 70 con 40 anni di ritardo... scappa via dall'Italia??? ma vattene subito cazzone!
yos, non devi farmi vedere 'ste cose!
mi viene l'acidità di stomaco!

Morrigan said...

Yoss, ti invito a leggere la nota che ho postato su FB ieri sera che riporta la trascrizione di un "falso" promo (ironico) sentito alla trasmissione di Radio2 "610" (da leggersi sei uno zero ^___^) ... leggi, leggi!!! Lillo e Greg, i conduttori, ma anche gli autori del programma, hanno saputo ben cogliere il vero lessico del gggiovane impegnato, antagonista e rivoluzionario. Ahò! ^___^
Da spanzarsi!

Anonymous said...

"poche idee ma ben confuse" mi ha colpito: critica feroce, ma elegante! ps

Anonymous said...

Anch'io ho avuto una donna che mi ha trasformato in qualcosa di affine a un suide (con lei si mangiava e basta). :)
Ma quelle affermazioni mi fanno perdere speranza non solo nei miei connazionali ma nell'intera specie umana!
Sta a vedere che il viola porta jella per davvero? :D

Rusty Pinkmann said...

Devo aggiornarti Yoss.
L'evento non si chiama più "Donne che si Ribellano" ma "Donne che dicono NO!", e la scelta è motivata dal fatto che "questa iniziativa virtuale vuole tenersi indipendente da qualsiasi bandiera o associazione, è assolutamente spontanea. Ogni donna è poi libera di auto-determinarsi in base alle proprie idee ;-)", come si legge nell'apposito evento su fb.

Ora, a quale bandiera o associazione si leghi il termine "ribelle" mi resta oscuro, ma non ho voglia di fare la figura del maschio-sciovinista chiedendo spiegazioni.

Rusty.

Attila said...

Se mettono in mezzo Circe, forse riesco anche a capire dove vogliono andare a parare... ma che cazzo c'entra Penelope?

Ce l'hanno con le tizie che si dilettano nei lavori di maglia? Ce l'hanno con la nota attrice spagnola diventata mamma da pochi giorni? Ce l'anno con la pilota Pitstop del celebre cartone animato Wacky Races?

Insomma ce l'anno con le donne che si occupano di tessile/teatrocinema/automobilismo?

Certo che sono ben strane

Cordialità

Attila

Uriel said...

ma che cazzo c'entra Penelope?
-----

Negli anni ottanta venne interpretata da Moana Pozzi in una trasmissione TV italiana, e credo che per questo abbiano fatto qualche associazione strana.

Oppure intendono dire la donna che ti aspetta a casa per un sacco di tempo senza darla via a qualcun altro.

Insomma, ne' circe ne' penelope e' una che e' un cesso ma se non torni a casa in tempo la da' all'idraulico, o qualcosa del genere.

Uriel

Myollnir said...

Non ho particolari commenti da fare su questo post; però mi sono rotto una vertebra (L1): un mese a letto, un sacco di tempo da perdere al computer. Vi avverto: per voi saranno cazzi.

Anonymous said...

Ottimo post. Concordo: ormai con tutte ste Penelopi e Circi varie, la putrefazione culturale italiana é un dato di fatto.
Non capisco solo una cosa del post, quella frasetta all'inizio: cosa intendi con "vicende zoccolanti di Silvione-Chavez"? di che si tratta?

Marve

Anonymous said...

La Sinistra e' piena di racchie frustrate che avrebbero concesso al Berluska perfino un rapporto sodomitico non lubrificato pur di essere invitate a cena ed uscire dal triste anonimato di un'esistenza senza cazzi che ti fischiano dietro e un marito che te lo da' una volta al mese, magari alla fine del mese, quando i soldi per le Ruby minorenni da rimorchiare per strada sono finiti e sta aspettando lo stipendio per ricominciare.

Yossarian said...

@Minnamon

Ecco sei stato impietoso allo stesso modo; non si fa cattivone! Non si spara sulla croce rossa! (sono sempre 50 punti comunque)

Io non ho firmato la Convenzione di Ginevra...

;-)

@Albion

Io ti ammiro Yoss. Riesci ad ascoltare quel cumulo di stronzate senza infastidirti.

Albion, il fatto e' che le ho sentite talmente tante volte che ormai sono immune.

Le sento da 30 anni: sono sempre uguali.

:-)

@itto ogami

Itto se Berlusconi serve a farli scappare giuro voto quel pirla che non sopporto.

:-)

@Morrigan

Lillo e Greg, i conduttori, ma anche gli autori del programma, hanno saputo ben cogliere il vero lessico del gggiovane impegnato, antagonista e rivoluzionario. Ahò! ^___^
Da spanzarsi!


Lillo & Greg mi fanno impazzire" "Come se spiega" che uso ogni tanto l'ho rubato a loro.

Domani mattina do un'occhiata. Oggi sono stato un po' preso: grazie della segnalescion.

:-)

@Rusty

A me resta oscuro tutto di quel che dice il Popolo Viola...

:-)


@Uriel

Insomma, ne' circe ne' penelope e' una che e' un cesso ma se non torni a casa in tempo la da' all'idraulico, o qualcosa del genere.

Ahahahahhahahahahahahahah

Ahahhahahahahahahahhaha

:-)

@Myollnir

un mese a letto, un sacco di tempo da perdere al computer. Vi avverto: per voi saranno cazzi.

Qui la porta e' sempre aperta: vieni quando vuoi.

:-)


@Marve

Non capisco solo una cosa del post, quella frasetta all'inizio: cosa intendi con "vicende zoccolanti di Silvione-Chavez"? di che si tratta?

Intendeve le storie di zoccole del Berlusca.

Ciao

:-)

Anonymous said...

Perché sempre la stessa tecnica? dopo il brevissimo e doveroso "premetto che B. per me é un cialtrone", "premetto che non sono di destra" ecc, glissare con eleganza sul tanfo che esala dal marciume che sta sotto al naso di tutti (la frasetta "vicende zoccolanti di Silvione-Chavez"), per concentrarsi invece sull'opinabile puzzo di una qualche ipotetica scureggetta farlocca di una altrettanto ipotetica circe o penelope o farlocco a cazzo. A quando un bel post sul berlusca e non sulla sinistra (ma che é?) che lo vuole morto? quando uno sulla mafia e non su saviano eroe di cartone? quando un post su un tanfo qualsiasi che arriva fino lí a sfruguliare il Big Ben, e non sul complotto dei venti farlocchi che ce l'hanno portato?

PS "Circe non e' una leggenda: io ho incontrato delle donne che mi hanno trasformato in un porco" questa peró va salvata dal resto perché é mondiale

Anonimo (tanto lo sarei in ogni caso, anche con nome e foto)

Yossarian said...

@Anonimo

A quando un bel post sul berlusca e non sulla sinistra (ma che é?) che lo vuole morto? quando uno sulla mafia e non su saviano eroe di cartone? quando un post su un tanfo qualsiasi che arriva fino lí a sfruguliare il Big Ben, e non sul complotto dei venti farlocchi che ce l'hanno portato?

E quando quel tuo singolo neurone trovera' compagnia?

Lasciarlo tutto solo in quell'immensita' mi pare davvero una violazione dei diritti umani.

Anonymous said...

E quando quel tuo singolo neurone trovera' compagnia?

Penso mai. Lui dice "meglio solo che male accompagnato". E come fai dargli torto? Guarda i tuoi come fanno a cazzotti tra loro per esempio

PS. lo so che alla prox me becco un sonorissimo vaffanculo con eco incorporata, peró sappi che me fai divertí co sti post

Anonimo (fedele alla linea)

restodelmondo said...

Solo un appunto: l'"autodeterminazione del corpo femminile" non è una SAS. Non finché in Lombardia gli ospedali sono in mano a CL e avere la pillola del giorno dopo è una corsa ad ostacoli (been there, done that). Non finché in USA un senatore (leggo or ora) repubblicano vuole togliere i fondi per l'aborto alle donne violentate "non con la forza" - cioé che non si sono fatte massacrare come Maria Goretti.

Quanto a "ribaricentri" - invece - brrr.

London Alcatraz said...

@restodelmondo

Resta una SAS utilizzata in quel modo, perche' non c'entra nulla ne' con la pillola del giorno dopo, ne' col senatore repubblicano.

Utilizzata cosi' e' solo strumentale e a mio avviso significa poco.

E restera' una SAS finche' ci saranno donne fra i supposti progressisti che continueranno a sostenere che le culture diverse hanno diritto a trattare le donne come preferiscono.

I senatori repubblicani sono reazionari ma hanno ottima compagnia anche fra le senatrici democratiche.

Yossarian

London Alcatraz said...

@Anonimo

Penso mai. Lui dice "meglio solo che male accompagnato". E come fai dargli torto? Guarda i tuoi come fanno a cazzotti tra loro per esempio
PS. lo so che alla prox me becco un sonorissimo vaffanculo con eco incorporata, peró sappi che me fai divertí co sti post



Non vedo perche' dovrei mandarti affanculo: non ho paura delle opinioni diverse: censuro solo le foche ammaestrate, e per il momento non mi sembra che tu rientri nella categoria.


Yossarian

restodelmondo said...

I senatori repubblicani sono reazionari ma hanno ottima compagnia anche fra le senatrici democratiche.
-----------
Ovvio che sì. Ma le buone idee restano buone anche quando c'è qualche idiota che le usa alla cavolo.

E, se Yoss mi permette un OT: un link (firmate e fate firmare)
http://www.allout.org/brenda/ - per evitare l'estradizione di una lesbica ugandese dall'UK. Ricordo che in Uganda hanno appena ammazzato un difensore dei diritti dei gay *a martellate*, e sta per passare una legge che mette a morte gli omosessuali (e in carcere chi non li denuncia come tali). Scusa l'OT, Yoss, ma mi pare una degna causa.

London Alcatraz said...

@restodelmondo

Il link l'ho postato su Facebook e ho firmato.


Marta, ora pero' faccio una battuta :-)


Ma le buone idee restano buone anche quando c'è qualche idiota che le usa alla cavolo.

Questa e' una SAS, perche' la sento dire da 30 anni dagli ex comunisti...

:-)

Inoltre, mi stai dando ragione quando dico: Resta una SAS utilizzata in quel modo, perche' non c'entra nulla ne' con la pillola del giorno dopo, ne' col senatore repubblicano.

Negare la pillola del giorno dopo, o l'aborto alle donne violentate sono coercizioni e limitazioni non solo alla " autodeterminazione del proprio corpo", ma delle liberta' dell'individuo cosi' come la legge marziale lo e' per le liberta' individuali.


Tuttavia, in assenza di coercizione, liberta' di utilizzare il proprio corpo comprende anche quella di venderlo o di fare la velina, dato che molte veline provengono da famiglie benestanti, hanno fatto studi superiori e quella di fare la velina e' una libera scelta.

Potrebbero fare le biologhe: conosco biologhe molto fighe.

Se per te fare la velina e' sbagliato non e' piu' liberta' ma una semplice opinione, che vale quanto quella di qualcun altro.


:-)


Yossarian

Anonymous said...

Cos'e' una SAS?

restodelmondo said...

Mai detto che fare la velina sia sbagliato (in assenza di coercizione, ma mi pare proprio non ci sia).

Magari posso pensare che non sia la carriera più esaltante della Storia - ma penso ancor più fortemente che ciascuno abbia i proprî percorsi. Giusto stasera a cena con il marito si discuteva di pornostar (quindi: altro che "veline") e (buona) gestione del proprio corpo...

(Grazie per aver postato/condiviso/firmato il link. E' una storia che mi ha molto turbato.)

London Alcatraz said...

@restodelmondo

(Grazie per aver postato/condiviso/firmato il link. E' una storia che mi ha molto turbato.)

Dovere. :-) Queste cose riguardano il diritto di vivere la propria vita e non essere discriminati o uccisi per una colpa che non esiste, ergo i gay su questo hanno tutto il mio appoggio.


Altro discorso sono alcune istanze delle comunita' LGBT che non riguardano i diritti fondamentali dell'individuo, e che per me o sono sciocchezze, o con le quali non sono affatto d'accordo.

Credo sia lecito, no? Altrimenti se non ammettiamo la liceita' di una opinione diversa su cio' che pensi e non ovviamente relativa a cio'che sei biologicamente, i gay potrebbero essere davvero su una brutta strada non molto dissimile da quella di chi li perseguita.

:-)


@Anonimo

Cos'e'una SAS? Leggi il post.

:-)


Yossarian

Anonymous said...

Ah, e' una Stronzata Anni Settanta, la SAS!
Scusa devo avere saltato quel paragrafo.
Grazie per il chiarimento.

Che bella espressione! SAS!

Possiede qualcosa di onomatopeico, tipo "Sassata sui coglioni!"

SSSSSSSS si sente il sibilo della sassata che fende l'aria e ti smarrona gli zebedei.

Questa SAS deve entrare nel linguaggio corrente: facciamo una petizione e raccogliamo le firme.

L'ultima SAS sata e' stata la sfilata delle diecimila sciarpe bianche contro la degenerazione morale della Penisola:

"Salviamo le nostre troiette da BBerlusconi!"

"Le nostre verginelle vogliono solo studiare, mica fare le veline!"

"Vade Retro, Satanasso de Arcore!"

"Mia figlia non la tocchi, porco!"

E' vero: siamo tornati agli Anni Settanta e la Sinistra va sempre piu' indietro.
Pensi che ci sara' presto una riabilitazione del Savonarola?